Archivio di luglio 2010

Sono un maledetto techno geek

Sono sempre stato affascinato dalla tecnologia, e questo è un fatto. Solo che una volta ero affascinato dalla tecnologia del passato, e non è che non lo sia più, ma oggi vedere un LD (F00),HL non mi fa più l’effetto che una caviglia svelata poteva fare negli anni 20 [1]. Il fatto è che ormai […] continua »

Atterrato

Ma proprio nel senso di a terra, per la stanchezza. È stata una settimana magnifica e faticosa in quel di Barcellona, soprattutto per le vesciche mostruose che mi sono procurato nel post precedente, e per via di alcune punture di insetti malefici che hanno banchettato sul mio stinco destro la notte seguente. Ma cerchiamo di […] continua »

Tornar a Barcelona

Alfin partii, e poi pure arrivai. Salvo non rendermi conto che ero arrivato all’altro terminal di El Prat, il T1, e quindi dovevo prendere il bus circolare per arrivare al T2 da cui potevo prendere il trenino Renfe per Sants e da lì proseguire per Hospital Sant Pau sulla blu, salvo sbagliare, scendere a Hospital […] continua »

Memento siti

Se un bel giorno mi dimenticassi di quali siti ho fatto, la soluzione sarebbe andare nei Google Webmaster Tools e guardare quanti siti puntano al mio. Il trucco è semplice: in fondo alla pagina, in piccolo e un po’ invisibile, si mette il link preceduto da qualcosa tipo “progetto grafico” o “realizzazione”. La parte seccante […] continua »