Archivio di aprile 2012

Salire sulle spalle dei giganti

L’aver fatto un certo percorso, l’aver affrontato un certo ragionamento, e l’essere arrivati a certe conclusioni ed ipotesi per poi scoprire due anni dopo che da alcuni decenni c’è uno studio che, per altri percorsi ma con ragionamenti del tutto analoghi, è arrivato alle stesse conclusioni e ha formulato le stesse ipotesi è una di […] continua »

Blending in

Il fatto è che questo Regno Unito me lo dovrò far andare bene, in qualche modo. Nei mesi in cui ho vissuto a Barcellona non mi sono ambientato subito, mi ci è voluto un po’ per capire tempi, ritmi e usanze, ma alla fine sono riuscito a farli miei, ho conosciuto le persone, ho imparato […] continua »

Calcolare la rotta

Ok, ricominciamo da dove eravamo rimasti, cioè qui, qui e qui. Ci siamo? Bene, perché è venuto il momento di fare un passo avanti e levarsi definitivamente di dosso l’idea che l’informatica si occupi solo di dati, algoritmi e software gestionali [1]. A questo punto l’idea è di capitalizzare sulla tesi specialistica per tirarci fuori […] continua »

Cheap flights?

Lo sapevo, già questa settimana è un casino trovare qualcosa di cui parlare. Non che di cose non ne siano successe, ma non è neanche che quelle che sono successe siano così eclatanti, quindi partiamo da oggi e andiamo a ritroso. L’altro ieri l’infezione nasale ha deciso di imbracciare nuovamente le armi, e io mi […] continua »

It's bloody cold!

Mettiamola così: questo è ancora un blog, contrazione di “web log”, un diario pubblico sul web, e di recente non ha visto molti aggiornamenti. Da un po’ sto cercando un’idea per rimpinguarlo ma sembra che neanche le vignette mi riescano tanto bene. Non è che non mi succedano cose, è che troppo spesso sono talmente […] continua »