Monologhi di coscienza

Da ieri sta rimbalzando qua e là questo istruttivo intervento di Alessandro Gilioli da L’Espresso online a cui ha fatto seguito una lettera di Leonardo Roli che a me, che chi mi conosce sa quanto sia pessimista nei confronti delle persone e ben disposto a vedere più nero di quel che è, sembra trasudare da ogni virgola una certa presunzione, una qualche recondita forma di misticismo financo l’odioso qualunquismo proprio di quel “personaggio” che Roli insiste nel disconoscere come leader.

Magari non sarà il leader dei MeetUp, ma fa ben proseliti. Chiuderei citando un famoso editore: “signor Hubbard, se lei intende diventare ricco e famoso farà sicuramente prima inventandosi una religione che pubblicando questa fantascienza di bassa lega“.

Commenti

Leonardo Roli » 

Strano.. perchè il mistiscimo era proprio l’ultima cosa che volevo tirare in ballo. Se c’è una cosa che ho cercato di dire con quella mail è che dietro a Grillo c’è un movimento concreto e reale, che si impegna nel quotidiano.
Le chiedo gentilmente di indicarmi dove sta questo mistiscimo, e se possibile anche il qualunquismo.

E per favore, non accomuniamo Grillo ad Hubbard! Manteniamo un minimo di contatto con la realtà ed evitiamo di scadere nella cosiddetta “logica del complottista”

Morpheu5 » 

Immagino che quello che ho scritto suoni esagerato o scorretto ma raramente dico in pubblico sciocchezze o cose che non penso o che non posso sostenere.

Ci tengo a precisare che il mio giudizio è assolutamente impressionistico (d’altronde mi sembrava di aver espresso questo fatto chiaramente) e sono certo che le mie impressioni non sono la verità assoluta ma vorrei spiegarle meglio.

Mi prendo qualche giorno per argomentare e poi mi faccio vivo io.

Michele Gardini » 

Misticismo? Scientology? E perché non le profezie di Celestino, o il protocollo dei savi di Sion?
Questa sì che è masturbazione mentale…

Michele Gardini

Sismassyk » 

Moppo, si sa che io e te intellettualmente siamo anime gemelle, comunque ho trovato abbastanza interessante il primo commento di livio noti in più punti, fai un salto a leggerlo se non l’hai già fatto…

Morpheu5 » 

Ah, ma allora non ce l’ho vista solo io, Scientology… la cosa mi consola. Sismuccio, tesoro, io e te abbiamo bisogno di fare due parole… :)

Morpheu5 » 

Tanto per far sapere che non sono morto e che ci sto effettivamente lavorando, citerei la lettera del signor Roli in questo punto: «E’ inutile dire “ma non è vero, certi giornali non mentono” o “mentono meno”. Non ci interessa, noi sappiamo e basta, che nessuno cerchi di mentire a noi»

A me sembra sufficientemente emblematica, comunque tra non molto pubblicherò la risposta.

Marco » 

“Non ci interessa, noi sappiamo e basta, che nessuno cerchi di mentire a noi”: fa paura!

Tre paroline a Luigi Di Maio – MorphLog » 

[…] ho una lunga storia con l’arroganza e la supponenza di questa ggente a cinque stelle, poi coi piccoli borghesi neo-fascisti nel cui contesto Luigi è cresciuto a me viene meno anche […]

2 maggio 2017 #

Rispondi