Archivio di ottobre 2008

Neanche sotto tortura

Ci sono delle cose che ho sempre pensato “mai in vita mia”. Una tra queste è Starbucks, perché si sa che il caffè fuori dall’Italia fa schifo. In un deficit di caffeina congiunto con una certa sonnolenza post-pranzo in combo con un eccesso di curiosità, ho fatto il giro del Temple Expiatori e ho ordinato […] continua »

Molto rumore per nulla

Quesito: trovate gli errori nel seguente periodo. È uscito il nuovo GiMP che usa GEGL [1] e BABL [2]. Inoltre, finalmente è stato introdotto il supporto CMYK. Soluzione: Dopo aver lavorato in RGB con un selettore CMYK senza allarmi se si sforano i limiti di profilo [3] si può esportare la scomposizione in lastre C, […] continua »

L'archivio ne ammazza più della penna

«Veltroni si dovrebbe rassegnare: ha perso e per cinque anni non c’è più niente da fare. Invece di fare manifestazioni, dovrebbe andarsi a riposare, per prepararsi a fare una bella campagna elettorale tra cinque anni, ci lascerebbe così lavorare meglio e con più profitto per gli italiani» — Silvio Berlusconi, 2008 Aspetta… «Mussolini non ha […] continua »

Umani e Computer

Da bambino pensavo che avrei fatto l’astronauta o il pilota di Formula 1, poi mi sono scontrato con la triste realtà che con gli occhiali non si diventa neanche piloti d’aereo. Quindi ho ripiegato sull’ingegneria informatica per mandare i razzi nello spazio (avevo 10 anni e già mi vedevo col camice bianco). Una volta approdato […] continua »

Sport e aria buona a Montjuïc

Il weekend scorso sono andato su a Montjuïc, che è una collinetta a picco sul mare alta abbastanza da superare la coltre di smog che attanaglia la città. Dopo aver accuratamente scelto il punto di partenza per il giro [1] ho scoperto che era periodo di fiera e quindi la prima parte del vialone era […] continua »