Del dire e non potere

Et voilà, è passata la bellezza di due mesi dall’ultimo post. E dire che avevo la sensazione che il 2010 sarebbe stato un anno prolifico e invece ad oggi ancora mi devo laureare. Vabbè. Però intanto ho passato Algebra. Sè, vabbè. COMUNQUE.

In realtà sono due giorni che voglio scrivere una serie di cose ma poi non ho mai tempo perché tutto il tempo lo perdo a fare quella cosa inutile che si chiama tesi. Mica su Twitter, eh, non scherziamo.

Poi mettici che piove. In ogni caso siate pronti quando arriverà l’ennesimo post di quello che parla delle cose senza saperne niente.

Commenti

Rispondi