WordPress 3.0

La cosa migliore di WordPress 3.0 è che l’API dei template non è cambiata. Sembra una scemenza, ma invece è una cosa enorme, dato che in genere ad una major release si associano degli stravolgimenti di API, specialmente nell’open source.

Poi uno entra nel backend e non trova grandi stravolgimenti neanche lì. Ma allora cos’è cambiato da meritarsi un’intera major release? Credo niente e tutto. Che in genere è quello che succede ai progetti di un certo livello.

Kudos.

Commenti

pikkio » 

Anche se inorridisco ogni volta che penso al codice dei temi di WP…

Andrea Franceschini » 

Sì, obiettivamente qualcosa lo si poteva fare. Oddio, poi non so se c’è qualche template engine alternativo, eh, magari sì.

Rispondi