Rotta per Tortuga

In tutto questo can can che coinvolge la Procura di Bergamo, gli svedesi, i pirati e i filtri IP io devo dire la mia: uso dei DNS che mi ha fornito Mamma Telecom, sto su connessione Alice 7 meghi e dal Day 0 navigo tranquillamente verso tutti gli URL di The Pirate Bay (con e senza www e compreso labaia). La paginetta di Mancuso (che, come riporta Matteo Flora, tra l’altro fornisce IP gratis ad una società del Regno Unito che si occupa di mazzuolare i pirati in un’operazione di dubbia legalità) l’ho vista una sola volta quando me l’hanno linkata intenzionalmente.

Non capisco: ditemi che mi state prendendo in giro e io sto facendo la figura del fesso, vi prego.

E poi diciamo le cose come stanno: un conoscitore della società italiana (oltre a Famiglia Cristiana) può permettersi di dire che lo Stato italiano è fascista, non uno svedese che ammette di non esserci nemmeno mai stato. Non per niente: riconosco che ci sono metodi e linee di pensiero che ricordano da vicino un preludio oscuro ma io sono italiano, lui è suddito di una corona che controlla con forza di legge il traffico dei suoi sudditi.

Commenti

plexiglass » 

Non che venirci, in vacanza o cos’altro, lo renderebbe improvvisamente edotto della particolare situazione politica italiana, allo svedese. Lasciamolo pure a sguazzare nel suo disinformato parere, ma non azzardiamoci a dire che non la pensiamo un po’ tutti allo stesso modo.

GiRa » 

Ehm…

I resolver di Telecom non ti danno problemi perchè nessuno li mantiene.

Se verifichi sono vulnerabili ad una valanga di attacchi vecchi e nuovi…
Li hanno accesi, rendono il servizio, e nessuno li guarda.

O, perlomeno, è quello che sembra a vista di utente.

Andrea Franceschini » 

Non so, i dns che sto usando io li ho presi dalla paginetta di Alice che ti spiega come rinunciare ad “Alice Ti Aiuta”, all’anima e ad una buona fetta di pandoro a Natale.

Dopo boh.

Rispondi