Dubbi atavici e intangibili ricchezze

Mi chiedevo da un po’ che senso abbiano i 92 inviti a GMail che mi restano da distribure dato che ora si possono iscrivere tutti liberamente?

Prego notate l’equilibrismo lessicale dell’aver scritto una frase senza lettere accentate trovandomi ad usare una tastiera americana e un sistema senza tasti morti.

EDIT: Ne ho mandato uno a page@cs.stanford.edu… chissà se la legge ancora?

Commenti

lordmark » 

uhm, ma scrivere sarebbe stato brutto, in caso? :D

lordmark » 

uff, avevo inserito – cosi’ – tra minore e maggiore e il sistema l’ha preso per un tag

Andrea Franceschini » 

Sì, molto brutto. Sono sensibile alle differenze di inclinazioni tra apostrofi ed accenti.

GiRa » 

Beh ma “cosi`” è corretto.
Sulle tastiere americane c’e` l’accento :)

Rispondi