Certezze estive

Sono sicuro che prima d’ora nessuno si è mai schiantato in auto per via di alcool, droghe o loro opportune combinazioni lineari.

Come pure poco tempo fa ero sicuro che nessuna donna venisse violentata, l’anno scorso ero sicuro che nessun ultraleggero si schiantasse e l’anno prima che nessun cane azzannasse la gente. Ci rifletteva perfino Zucchero: “si vede che non avete molto altro da scrivere”.

Ah, già, ma mi dicono dalla regia che è scattata l’ennesima campagna del Ministero di turno. Magari nel pacchetto è compresa la collaborazione dei media per il terrorismo psicologico, non so.

E che cazzo.

[In tre giorni di TG, su tre TG diversi, su tre incidenti diversi, l’incipit del servizio era del tipo “il guidatore è risultato positivo al test sulle droghe”. Cioè, ti fanno le domande se sai cosa sono le droghe e se rispondi bene vinci un orsacchiotto della campagna “– alcool + gusto“?]

Commenti

Rispondi