As time goes by

Questa settimana sono successe due cose: le mie letture sono tornate su un binario meno psicognitivo e più tecnologico, e ho guidato da qui a Manchester per andare con la dolce metà a trovare il buon Richard e a vedere il Boss. Tutto condito dal meraviglioso meteo delle Midlands che ci ha dato tregua giusto all’inizio del concerto, quando ormai eravamo del tutto fradici. C’è chi sostiene che sia una punizione per non essere a dato a vedere i Pearl Jam, ma il mio conto karma non è ancora in rosso (nonostante venerdì sera dopo il concerto ci abbia comunque rimesso un camion di punti karma).

Comunque, il punto è che quasi tre ore e mezza di concerto sono volate senza quasi sentirle, e prometto che mi lamenterò meno del trasporto pubblico locale italiano: sappiate che se siete stati a Londra e pensate che funzioni così in tutto il Regno, beh… ripensateci.

In realtà da poco è successa un’altra cosa: la nazionale di calcio italiana ha battuto l’inglese ai quarti di finale di Euro 2012. Il suddetto Richard informa che a Manchester è piombato il silenzio, mentre da Vicenza arrivavano le grida. Al che il mio primo pensiero è stato la potenziale ricaduta che questa partita può avere sul mio dottorato, poi ho realizzato che la targa dell’auto poteva essere un rischio notevolmente più concreto e immediato.

Sì, insomma, ho un casino di lavatrici da fare, svuotare frigo e congelatore, e scrivere almeno un altro report per i supervisori, ché venerdì ho un aereo da prendere per tornarmene al caldo italico per un paio di settimane di concerti, mostre, un po’ di lavoro e, spero, tanta bici, e poi tutta una tirata fino a fine settembre, quando sarà ora di cominciare a pensare seriamente al probation, l’esame al termine del primo anno. Dovrò abbozzare uno studio pilota, anche farlocco, per sottopormi ai controlli del Criminal Records Bureau, obbligatori se si intende fare ricerca con i “gruppi vulnerabili”, e per allora spero di avere qualche idea più concreta di adesso, anche perché il Sole mangia le ore, e mi restano solo 33 mesi.

Commenti

Rispondi