Archivio di luglio 2015

Centottantatre giorni

Tanti ne sono passati da quando chiedevo perdono il 31 dicembre 2014. Cose sono successe, tempo è volato, e zero ne ho avuto per dedicarmi ad altro che alla tesi – che è in via di completamento. Cose stanno succedendo, di cui parlerò se sarà il caso, ma per ora bocche cucite. Nel frattempo, stamattina […] continua »